Io personalmente mi sono stancato di cercare su 1000 siti i film che vogliono scaricare con Torrent. Quindi ho deciso di raggruppare più di 8000 film torrent su questo sito, il bello che sono tutti VERIFICATI. Sul web si trovano tantissimi siti di bassa qualità , pieno di pubblicità e pop up e che ti fanno scaricare dei file sbagliati, quindi per il mio parere è meglio risparmiare tempo a cercare perchè la soluzione ai vostri problemi è Solotorrent.net.

 

¿Steps per il Download dei film con Torrent?

1) Scaricare e installare uTorrent

2) Andare alla Home page Solotorrent.net

3) Nella Home page troverai tutti i film che vuoi, se ne hai già uno in mente scrivi il titolo nella barra di ricerca

cercare Torrent

3) Trovato il film andare nella sua pagina, tutti i file che potete scaricare sono nella parte inferiore dell’articolo

 

¿Scaricare i Film che sono al Cinema?

Per scaricare i film che sono al cinema basta andare nella seguente pagine Film Torrent al cinema

 

PERCHE SCEGLIERE I TORRENT?

Anni fa andava molto usare eMule, ma ormai le cose sono cambiate e tutti sono passati ai Torrent.

Il motivo principale è che su eMule si trovavano tantissimi virus, invece sui siti Torrent questo non accade, o almeno succedo molto ma molto raramente.

I torrent ormai offrono una velocità di download incredibile e sicuramente superiore rispetto al suo concorrente “mulo”.

Sulla rete BitTorrent puoi trovare qualsiasi file, dai film, ai documentari, le serie tv, software per pc e mac, giochi e tanto altro. 

Insomma tutto quello che si trova lo puoi scaricare.

 

Come per tutte le cose bisogna scegliere le migliori fonti per scaricare i file, e senza dubbio il miglior posto per scaricare i Film Torrent è Solotorrent.net.

Come funzionano i Torrent?

Forse avrai già scaricato con un client Torrent ma probabilmente non sai come funziona, se sei curioso ora te lo spiego.

Intanto per farti capire quanto viene usato ti do qualche dato. Da uno studio del 2012 il protocollo BitTorrent occupa il 12% del traffico negli Stati Uniti, un 36% in Asia e un 16% in Europa. Era il 2012 ora sicuramente le percentuali saranno aumentate.

Il protocollo Bittorrent, o detto anche BR, è il protocollo peer to peer (P2P).

I siti di download classici hanno i file sul proprio server, quindi se lo voglio scaricare ci dobbiamo connnettere al loro server. 

Invece con i Torrent il sistema è diverso.

Per i torrent non c’è un server centrale che contiene tutti i file, ma ogni computer che usa un client Torrent da da server. Quando scarichiamo un file praticamente facciamo il download di tantissi file spezzettati che arrivano da diverse fonti. Dopo aver scaricato tutti i vari file questi vengono ricomposte in modo da generare il file originale.

Quindi per farla breve posso in qualsiasi momento condividere un file e farlo scaricare agli altri tramite Torrent. La prima persona che scaricherà il file lo prendere completamente dal mio computer, visto che sono l’unico  ad avere quel file. Ma la seconda persona che scaricherà quel file lo prenderà un po da me e un po dalla persona che l’ha scaricato prima di lui.

Piu persone hanno quel file e più sara veloce il download della persona che lo vuole scaricare. 

Questo perchè?

Facciamo ad esempio che la mia connessione permette un upload 100kb/s, questo vuol dire che se sono l’unica fonte la persona che scarica il file avrà una velocità in download di 100kb/s.

Se invece ad avere quel file sono 10 computer, e facciamo finta che hanno la mia stessa connessione, allora la persona che vuole scaricare quel file lo potrà scaricare ad una velocità di 100kb/s x 10 = 1MB/s.

Avete capito il concetto?

Questo è un esempio semplificato per farti capire il funzionamento.

E’ ovvio che se in quel momento ci sono in totale 2 persone che voglio scaricare quel file allora la velocità di download si dividerà in 2, quindi 500kb/s per ciscuno. 

 

Torrent e trackers

Per mettere un file in rete dobbiamo usare un client, che genererà un file torrent che si potrà condividere.

Il file .torrent è un file di piccolissime dimensioni che contiene tutte le informazioni necessarie per poter scaricare il vero file.

Se voglio condividere un file da 1gb il mio client mi genererà un file .torrent di pochi KB.

Il file .torrent possono essere trovati su alcuni motori di ricerca, ma se cercate dei film o serie tv allora potete usare tranquillamente solotorrent.net.

Questi file .torrent hanno gli indirizzo URL dei tracker. 

I tracker sono dei server che tengono traccia delle fonti di un file, praticamente chi gli possiede, e ha la funzione di cordinare le comunicazioni tra la sorgenti per migliorare gli scambi dei file.

Quindi i tracker sono dei server che servono solo a vigilare e cordinare il traffico e permette il download dei file, però il traffico non passa mai dai loro server.

Seed, perr, leechers, nodi e swarm

Ogni volta che qualcuno scarica un file diventa in modo automatico un nodo.

Quando usiamo un client Torrent ci sono dei termini che forse non conosci, per questo motivo te li voglio spiegare.

Seed: sono quei nodi che hanno il file originale sul proprio pc e che l’ hanno scaricato completamente. Più seed ci sono e più scaricheremo velocemente quel file.

Peers: sono quei nodi che stanno scaricando quel file ma che non lo hanno completamente scaricato. Comunque puoi scaricare quei frammente di file che hanno già scaricato.

Leechers:  è il rapporto pessimo  tra i file ricevuti e quelli inviati, in pratica scaricano tanto ma non condividono niente. Facendo cosi si rischia anche il bane, quindi condividete e non scaricate e basta.

Swarm: è il totale di peers e ssed che condividono quel file

Client Torrent

i client torrent servono solo per poter scaricare i file.

I programmi migliori per scaricare i Torrent sono i seguenti